itinerari gastrronomici ciociaria, fiuggi

La scoperta di un territorio transita attraverso la ricerca della sua identità più profonda, delle sue tradizioni più intime delle eccellenze sensoriali  uniche.

Fiuggi è la base ideale per un viaggio alla ricerca delle sensazioni più vere che la Ciociaria può regalare, la scoperta di tradizioni antiche che hanno plasmato prodotti unici e ricette dai sapori inarrivabili.

Il viaggio al centro dell’esperienza enogastronomica delle eccellenze ciociare non può che partire da Fiuggi e dall’Atlantic Park Hotel.

Battere la via del vino che ha il suo fulcro nei territori compresi nel triangolo Anagni, Piglio Serrone può portarci alla scoperta di luoghi impensabili. L’antica arte dei maestri vignaioli che da la vita ad una esperienza enologica di grande contenuto qualitativo. Su queste dolci colline maturano antichi uvaggi che le mani sapienti ed esperte dei nostri enologi trasformano in vini di eccellenza riconosciuti in tutto il mondo.

Il Cesanese  e la Passerina hanno la propria casa proprio tra queste colline e questi vini, nobili ed antichi, trovano esaltazione in piccole cantine che ne curano la vinificazione con grande passione.

E dunque l’esperienza non può che arricchirsi con una visita in cantina con tanto di degustazione e con un abbinamento ad uno dei tanti prodotti della terra ciociara quali formaggi di pecora o coppiette di maiale.

Ma queste colline danno i natali a magnifici oli extravergine di oliva con sapori ineguagliabili e profumi  forti e persistenti. Questo viaggio vi porterà a scoprire aziende famigliari in grado di stupirvi con la fragranza di un olio considerato alla stregua di “oro verde” in grado di essere protagonista sulle tavole più prestigiose e nelle cucine degli chef più rinomati.

Piglio, Anagni, Acuto, Serrone Alatri sono sede di decine di frantoi, ciascuno in grado di fornirvi una esperienza indimenticabile nella degustazione di un nettare verde che ha pochi eguali nel mondo. Un olio prodotto con olive, frutto di un territorio incontaminato ed ottenuto grazie ad una sapiente lavorazione artigianale.

Le degustazioni sono un obbligo e portarsi a casa un po’ di questo nettare è una opportunità unica.

Che dire poi dei piccoli produttori di formaggi di pecora e di capra, che lavorando il latte ci restituiscono il pecorino di Picinisco Dop o il Marzolino. Questi due formaggi, antichi ed eccellenti, racchiudono in se l’anima della ciociaria, fatta di passione ed attenzione per gli animali e per il territorio. Secoli di pastorizia ci hanno restituito una eccellenza nel campo dei formaggi, ed ogni paese è in grado di proporre un formaggio con sfumature e sapori legati ai propri pascoli.

La maestria di questi pastori-casari da forma alle famose ricottine di pecora, dal sapore delicato ed inimitabile, impossibile da ritrovare nei moderni prodotti industriali.

Ma questa terra è la patria del gran cacio di Morolo, un formaggio stagionato ed affumicato per 18 mesi, dalla inconfondibile forma a ciambella ed ottenuto da una selezione di latte di mucca degli allevamenti locali.

Anche in questo caso una visita al caseificio di riferimento costituisce una esperienza unica ed irripetibile e sicuramente non vi farete scappare l’occasione di riportare a casa con voi una bella “ciambella” di cacio.

Ma curiosando nelle antiche stradine di paesi come Alatri, Ferentino, Anagni o nelle campagne e colline di Serrone, Acuto e Piglio potrete imbattervi in piccole trattorie e lì potrete certamente degustare le paste fatte in casa come i Fini Fini all’uovo o come le sagne con i fagioli.

Piatti tipici di questa ciociaria tutta da scoprire. Ma vi daremo maggiori indicazioni e vi guideremo alla scoperta delle tradizioni gastronomiche della nostra terra in una prossima rubrica che riprenderà i temi del buon cibo ciociaro.

L’Atlantic Park Hotel è il punto di partenza ideale per scoprire le fantastiche emozioni gastronomiche che questa terra può offrirvi e saremo lieti di indicarvi i percorsi e gli indirizzi migliori fermo restando che molte delle prelibatezze del nostro territorio potranno essere gustate nel nostro ristorante dove la tradizione è sempre rispettata.

Foto:
www.consorziotutelacesanesedelpiglio.it
www.olioquattrociocchi.it

Comments are closed.