massage

Il nostro blog si arricchisce di una  nuova rubrica, ricca di informazioni e soprattutto utile per una scelta davvero consapevole: “quale massaggio scegliere e perché”.

La scelta consapevole è importante per valutare in modo puntuale l’esperienza che si sta per vivere e per renderla coerente non solo con le aspettative ma anche con le necessità del nostro corpo e del nostro profilo psichico.

Iniziamo dunque con il darvi un breve cenno sulle origini e sui  benefici del “massaggio”.

La parola massaggio deriva dall’ebraico “massech” che significa testare, dall’arabo “mass” che significa tastare fino ad arrivare al greco con il nome di “”masso” ovvero impastare.

Il massaggio è un’arte che si pratica da millenni, inizialmente praticata per eliminare la fatica, alleviare dolore e rilassare il corpo magari con l’aiuto di oli e unguenti che venivano spalmati sulla pelle.

Si inizia a parlare di massaggi nei manoscritti dei cinesi già dal 2700 A.C., nei testi della medicina indiana nei 2000 anni successivi. Poi con gli egizi all’epoca di Cleopatra,  che era nota nel farsi fare i massaggi dai propri schiavi immergendosi nelle vasche di acqua profumata, considerandola un’arte sacra come riti religiosi e divinatori.

Arriviamo poi ad Omero nel VIII sec. A.C. che nell’Odissea parlava del massaggio come rimedio per il recupero della salute del guerriero, fino ad  Ippocrate che con nome di “anatripsis” lo consigliava come terapia fisica.

Ed è proprio con i greci che iniziano a nascere le tecniche del massaggio, una pratica curativa, connessa alla medicina ed una sportiva, legata ai giochi. Per poi arrivare ai romani che lo associavano alle cure effettuate dagli ospiti nelle terme.

Nel  Medioevo poi però il massaggio viene abbandonato perché questa forma di palpazione veniva considerata peccaminosa. Con il Risorgimento e nei secoli successivi  si decise di codificare le diverse tecniche per arrivare ad oggi che a definire  una pratica indispensabile per il piacere e benessere fisico.

Quando parliamo di benefici dobbiamo considerare che ogni tecnica manuale o tipologia di trattamento, porta con se diversi tipi di effetti su di noi e il nostro corpo, dovuti al tipo di tocco e pressione esercitata sulle specifiche zone.

I benefici sono molteplici uno su tutti  una pelle più sana e luminosa perché il massaggio elimina le cellule morte e stimolando i pori migliora l’assorbimento dei prodotti utilizzati.

Indubbiamente  la prima sensazione  che viene percepita dalla mente è il rilassamento, un privilegio per una società sempre di corsa e carica di stress.

Durante il trattamento con il massaggio c’è il movimento dei liquidi  che porta numerosi vantaggi in termini di eliminazione da parte dei reni delle tossine e scorie che si accumulano nel corpo. Di conseguenza otteniamo un miglioramento del sistema immunitario con un innegabile effetto  estetico grazie all’eliminazione delle cellulite (acerrimo nemico di molte donne) grazie all’aumento delle microcircolazione.

La pratica del massaggio ha effetti benefici sulla mente perché le rigidità dello stato emotivo si ripercuote su quelle muscolari bloccando le emozioni che troppo spesso restano bloccate.

Il massaggio è un toccasana per tutti, nel periodo in cui viviamo combattere lo stress migliorare in generale la funzionalità del nostro corpo è un bene di primaria importanza.

Non ci sono limiti di età, sesso e razza allora cosa aspetti, non perdere l’occasione, noi dell’Atlantic Park Hotel di Fiuggi ci stiamo preparando per accarezzarti e coccolarti nella nostra nuova SPA!

massage

Comments are closed.